Tour di Capodanno a San Pietroburgo

SAN PIETROBURGO
Category:
  • Tour di Capodanno a San Pietroburgo

Tour di Capodanno nella Capitale dell’Impero Russo

Dal 29.12.2019 al 02.01.2020

Itinerario

1° GIORNO. 29.12.2019

Arrivo a San Pietroburgo, disbrigo delle formalità doganali, incontro in aeroporto con l’assistente e transfer in bus riservato dall’aeroporto hotel.
Sistemazione in albergo.

2° GIORNO. 30.12.2019

Prima colazione in hotel
09: 00-13: 00 Visita guidata di San Pietroburgo “La capitale dell’Impero russo”. Durante questo tour tutti i luoghi storici di San Pietroburgo possono essere visitati (sia dentro che fuori): La Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato, la Cattedrale di Nostra Signora di Kazan, la Cattedrale di Sant’Isacco, la Fortezza dei Santi Pietro e Paolo, la Chiesa di San Nicola, il Tempio dell’Assunzione, il Palazzo dei Principi Yusupov sul fiume Moika, la Cattedrale di Smolny, i giardini d’estate di Pietro il Grande, il lungofiume dell’Università e molti altri siti interessanti.
Visita della fortezza di Pietro e Paolo – “Bastiglia russa”.
14: 00-15: 00 Escursione alla Cattedrale di Sant’Isacco o alla Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato
15: 00-17: 00 Visita dell’incredibile museo Dell’Eremo nel Palazzo D’inverno

3° GIORNO. 31.12.2019

Prima colazione in hotel
Giornata libera
Facoltativo: Escursione al Palazzo Pavlovsk e al Parco + corsa in slitta sulla troika russa

4° GIORNO. 01.01.2020

Prima colazione in hotel
Giornata libera

5° GIORNO.   02.01.2020

Prima colazione in hotel.
Trasferimento all’aeroporto.

Durante il programma, gli ospiti riceveranno allegre congratulazioni da Babbo Natale e dalle Fanciulle di neve!

Quote

A partire da € 950,00 a persona, pernottamenti in Hotel 4* a San Pietroburgo. Durata 5 giorni / 4 notti.

Inclusi nel prezzo A pagamento supplementare
  • Sistemazione in albergo 4* Camera e colazione
  • 5 giorni/ 4 notti
  • Registrazione gratuita presso l'albergo
  • Guide certificate
  • Servizio di trasporto secondo il programma (un'auto /minivan/ bus turistico)
  • Ingressi ai musei che sono in programma
  • Acqua in bottiglietta
  • Auricolari (per gruppi di più di sette persone)
  • Tutte le tasse
  • Visto
  • Biglietti aerei su linee internazionali
  • A Partire da 500€ + Tasse aeroportuale
  • Escursioni facoltative,
  • Pranzi
  • Mance - a discrezione personale

Prezzo per persona 29.12.2019 al 02.01.2020

½ Doppia / Matrim.BB  Suppl. sgl. Suppl. HB (cena)
Hotel 4*  450 €  180 € 90 €

Facoltativo con pagamento supplementare:
Il costo per persona* per un gruppo minimo di 8 persone
le escursioni devono essere prenotate 35 giorni prima dell'inizio del tour

Partenza per la visita della Galleria Tretyakov - la più importante collezione di arte e icone russe del mondo. €50,00
Spettacolo Folk (ticket)  €80,00
Visita del mercato di Izmailovo e del suo Cremlino. Izmailovo è sede di uno dei più belli e più grandi mercati di souvenir russi  €40,00
Escursione alla Trinità Lavra di S. Sergio (6 ore)  €60,00
Escursione al Palazzo Pavlovsk e al Parco + corsa in slitta sulla troika russa  €80,00

Informazioni utili

DOCUMENTI PER L'ESPATRIO

Per l'ingresso in Russia occorre il passaporto originale con validità residua di mesi 6 dalla data di rientro e il visto consolare. Documenti necessari per l'ottenimento del visto: passaporto originale con validità residua di almeno 6 mesi e almeno 2 pagine libere consecutive. 2 foto-tessera recenti a colori su sfondo bianco. Modulo consolare debitamente compilato (scarica la nuova procedura per ottenimento visto consolare Russo).

È necessario assicurarsi che il passaporto sia in buone condizioni prima di richiedere il visto: il Consolato non accetta passaporti usurati, con copertine o pagine scucite e/o deteriorate.

Ricordiamo che, considerata la variabilità della normativa in materia, le informazioni relative ai documenti di espatrio sono da considerarsi indicative e riguardano esclusivamente cittadini italiani e maggiorenni. L'impossibilità per il cliente di iniziare e/o proseguire il viaggio a causa della mancanza e/o della irregolarità dei prescritti documenti personali (passaporto, carta d'identità etc) non comporta responsabilità dell'organizzatore.

Minore che viaggia in Russia con un solo genitore:

  • se ha passaporto proprio: servono documento di stato famiglia in originale + atto d'assenso (o dichiarazione di accompagno o atto di notorietà) in originale del genitore che non viaggia + fotocopia fronte/retro di un documento d'identità del genitore che non viaggia.
  • se non ha passaporto proprio: servono documento di stato famiglia + atto d'assenso (o dichiarazione di accompagno o atto di notorietà) in originale del genitore che non viaggia + fotocopia fronte/retro di un documento d'identità del genitore che non viaggia + iscrizione con foto autenticata nel passaporto del genitore con cui viaggia.

Minore che non viaggia con i genitori: servono stato famiglia in originale + fotocopia fronte/retro di un documento d'identità di entrambi i genitori + atto d'assenso (o dichiarazione di accompagno o atto di notorietà) in originale.

  • I minori possono essere iscritti nei passaporti dei genitori fino ai 16 anni non compiuti.
  • Per i minori di nazionalità russa non è necessario il visto se sono in possesso di passaporto Russo in originale ed in corso di validità.

Tutti i documenti indicati devono essere spediti in originale:

  • STATO FAMIGLIA: documento rilasciato da comune
  • ATTO D'ASSENSO / DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETà: documenti rilasciati dal comune con il quale si attesta che i genitori/il genitore autorizzano il figlio a viaggiare con l'altro genitore o con altra persona indicata nel documento (della quale devono essere inseriti i dati del passaporto)
  • DICHIARAZIONE DI ACCOMPAGNO/ATTO DI NOTORIETà: documenti rilasciati dalla questura; documento rilasciato dal comune con il quale si attesta che i genitori/il genitore autorizzano il figlio a viaggiare con l'altro genitore o con altra persona indicata (della quale devono essere inseriti i dati del passaporto)

Stranieri in Russia

  • Il consolato generalmente chiede il documento di residenza in originale o il permesso di soggiorno in originale. Potrebbero esserci dei supplementi in base alla nazionalità (da riconfermare).
  • Per i cittadini USA viene richiesta la compilazione di moduli specifici (non sono necessari permessi di soggiorno/certificati di residenza)

Ricordiamo che la mancata partenza per documento non in regola comporta la perdita totale della quota.

FUSO ORARIO: un Paese con ben 7 fusi orari. Due ore in avanti per Mosca e S. Pietroburgo anche quando vige da noi l'ora legale.

CLIMA: il clima continentale della capitale prevede un'estate molto calda tra giugno e luglio, con massime spesso oltre i 30°C; alla fine d'agosto arriva il "zolotaja osen'', l'autunno dorato, con ottobre e novembre bagnati; a volte già a novembre cade la prima neve annuncio dell'inverno freddo e secco che si protrae fino a tutto aprile. A marzo inizia il disgelo, a maggio la primavera, ma questo mese è così variabile che potrebbe ricominciare qui l'estate. S. Pietroburgo è rispetto a Mosca solo molto più umida: qui i temporali sono frequenti e improvvisi perciò si raccomandano ombrello, k-way e scarpe antipioggia in ogni stagione, senza dimenticare che, a partire da metà giugno in questa città per un mese il sole non cala dando origine al fenomeno delle Notti Bianche.

CUCINA: sostanziosa e grassa, la cucina russa, di cui quella ucraina è una variante, è la risposta non solo nutritiva ai nove mesi di freddo; la sua varietà si trova soprattutto negli "zakuski", gli antipasti quasi tutti freddi: caviale nero e rosso serviti su pane nero e burro o con crèpe lievitate, i "bliny"; salmone, storione, aringa, patè e ancora la "stolicnyj salad", l' "insalata della capitale" o "russa"; il tutto accompagnato dalla panna acida, la "smetàna", che compare nel 90% dei piatti.

SHOPPING: nei negozi, nei grandi magazzini (aperti dalle 9/10 alle 20) e ai mercati si trovano prodotti artigianali in legno come la "matrjoska", la bambola dipinta a mano che al suo interno contiene fino a 12 altre bambole e gli oggetti per la casa, cucchiai, bicchieri, coppe, vassoi e anche mobili decorati in stile russo; tra gli oggetti più prestigiosi per la maestria dell'esecuzione e la varietà dei disegni e dei colori, le scatole della scuola di Palech, in legno dipinto e laccato. Tessuti lavorati a mano di lino, lana e cotone: scialli, tovaglie, pizzi e merletti sono di elgante fattura ottima qualità. Convenienti sono i libri d'arte e i dischi tecnicamente perfetti. Deliziose le statuine di "gzhel", in porcellana bianco-azzurra. Molto costosi ma davvero bellissimi i gioielli o la pietra singola di ambra. Per i buongustai c'è l'ottimo ma costoso caviale, il tè e soprattutto la vodka: ora molto famosa la "Standart", dai moscoviti considerata il top. Per uno shopping davvero speciale consigliamo il Mercatino di Izmajlovo (stazione metro "Izmajlovskij Park") che a Mosca ogni sabato e domenica richiama folle non solo di turisti. Qui si trova di tutto, ci si può sbizzarrire risparmiando.

MONETA: il Rublo. Gli Euro vengono comunemente cambiati. 1 Euro è pari a 77 rubli (cambio a Maggio 2016). Se si portano con sé dollari americani è consigliabile munirsi di banconote di piccolo taglio. I tagli da 50 $ e 100 $ devono essere posteriori al 1991, altrimenti non vengono accettati. In tutti gli alberghi di Mosca e San Pietroburgo proposti da METAMONDO sono accettate le maggiori carte di credito. Inoltre, negli alberghi più grandi sono ormai a disposizione della clientela i bancomat automatici con rilascio di valuta locale. Non sempre invece le carte di credito sono accettate negli alberghi dei piccoli centri e nei negozi che non abbiano gestione internazionale.

TRASPORTI: il mezzo di trasporto delle città russe più comodo e semplice anche per chi non conosce la lingua russa è senz'altro la metropolitana: economica, veloce e, a Mosca, molto interessante per le decorazioni di ciascuna stazione, tanto da meritare una visita turistica. Le tessere attualmente in vigore per una o più corse si possono acquistare direttamente alla cassa del Metro. Ancora più comodo e veloce il taxi, ma è bene contrattare il prezzo della corsa prima ed essere provvisti di dollari, la valuta più richiesta, possibilmente di piccolo taglio.

ELETTRICITÀ: 120/220 volt con prese comuni. Per i viaggi nel nord della Russia (Solovki, Siberia, Tuva) è meglio portare con sé un adattatore a lamelle piatte.

TELEFONO: per telefonare in Italia comporre lo 0039 seguito dal prefisso della città e dal numero. Se si utilizza un cellulare bisogna comporre il prefisso 810 39 seguito dal prefisso regionale, incluso lo zero, e dal numero dell'abbonato. Per telefonare dall'Italia in Russia comporre lo 007 seguito dal prefisso 095 per Mosca e 812 per S. Pietroburgo e dal numero desiderato.

CARTE DI CREDITO: nei grandi alberghi sono accettate le principali carte di credito. Questo servizio non è sempre garantito negli alberghi dei piccoli centri e nei negozi che non abbiano gestione internazionale. Molti negozi accettano oggi le carte di credito, ma soprattutto quelli di souvenir e oggettistica di esportazione. I pagamenti nei negozi comuni si effettuano in rubli.

Price:Da  950.00 p.p.

ORGANIZZATO DA